fbpx
Accedi

ECOGRAFIA INTERNISTICA, GINECOLOGICA, UROLOGICA

L’Ecografia internistica, ginecologica, urologica è una tecnica strumentale basata sulla valutazione di struttura e funzione degli organi mediante onde sonore ad alta frequenza (ultrasuoni).

In questo caso gli organi esaminati sono:

  • tiroide, ghiandole salivari, stazioni linfonodali
  • fegato, cistifellea, vie biliari, milza, reni, surreni, pancreas
  • vasi sanguigni addominali
  • vescica, utero, ovaie, prostata
  • testicoli e funicoli spermatici
  • cute, sottocute, tessuti molli

 

L’esame è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione.

Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino.

All’altezza degli organi interessati viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono gli organi, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.
La valutazione Doppler permette lo studio della componente vascolare degli organi

Indicazioni all’esame:

  • ricerca di anomalie morfostrutturali degli organi, formazioni cistiche, neoformazioni

 

Controindicazioni: nessuna.

L’esame dura mediamente 20 minuti.

ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO

Organi esaminati:

  • fegato, cistifellea, vie biliari, milza, reni, pancreas, grossi vasi sanguigni, vescica, utero, ovaie e prostata

 

L’esame ecografico è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione. Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino. Sull’addome, all’altezza degli organi interessati viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono gli organi, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.

Indicazioni all’esame:

  • ricerca di lesioni della struttura degli organi, formazioni cistiche, neoformazioni

 

Controindicazione: Nessuna

L’esame dura mediamente: 20 minuti

ECOGRAFIA ADDOME INFERIORE

Organi esaminati:

  • nella donna apparato ginecologico (utero, tube, ovaie) "ECOGRAFIA PELVICA"
  • nell'uomo prostata "ECOGRAFIA PROSTATICA SOVRAPUBICA"
  • entrambi i sessi vescica, vasi sanguigni, linfonodi contenuti nella pelvi

 

L’esame ecografico è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione. Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino. Sull’addome, all’altezza degli organi interessati viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono gli organi, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.

Indicazioni all’esame:

  • ricerca di lesioni della struttura degli organi, formazioni cistiche, neoformazioni

 

Controindicazione: Nessuna

L’esame dura mediamente: 15 minuti

ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE

Organi esaminati:

  • fegato, cistifellea, vie biliari, milza, pancreas

 

L’esame ecografico è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione. Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino. Sull’addome, all’altezza degli organi interessati viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono gli organi, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.

Indicazioni all’esame:

  • ricerca di lesioni della struttura degli organi, formazioni cistiche, neoformazioni

 

Controindicazione: Nessuna

L’esame dura mediamente: 15 minuti

ECOGRAFIA COLLO

Organi esaminati:

  • tiroide, ghiandole salivari, stazioni linfonodali

 

L’esame ecografico è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione. Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino. Sull’addome, all’altezza degli organi interessati viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono gli organi, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.

Indicazioni all’esame:

  • ricerca di lesioni della struttura degli organi, formazioni cistiche, neoformazioni

 

Controindicazione: Nessuna

L’esame dura mediamente: 15 minuti

ECOGRAFIA CUTE E SOTTOCUTE

Organi esaminati:

  • cute-sottocute-tessuti molli

 

L’esame ecografico è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione. Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino. Sulla cute, all’altezza della parte in esame viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono i tessuti, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.

Indicazioni all’esame:

  • studio dei linfonodibenigni (di tipo reattivo-infiammatorio) e neoplastici (es. metastasi, linfomi, ecc.) inguinali, ascellari e del collo
  • studio di lesioni nodulari, lipomi e cisti
  • identificazione e stadiazione di ernie inguinali, ombelicali, addominali, scrotali

 

Controindicazione: Nessuna

L’esame dura mediamente: 15 minuti

ECOGRAFIA TIROIDE

Organi esaminati:

  • tiroide

 

L’esame ecografico è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione. Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino. Sul collo, all’altezza della tiroide viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono la ghiandola, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.

Indicazioni all’esame:

  • valutazione di posizione, forma, struttura e dimensioni della tiroide

 

Controindicazione: Nessuna

L’esame dura mediamente: 15 minuti

ECOGRAFIA-ECOCOLOR-DOPPLER TESTICOLARE

Organi esaminati:

  • testicoli e funicoli spermatici

 

L’esame ecografico è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione. Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino. Sul testicolo viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono le strutture interne, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.

La valutazione Doppler permette lo studio della componente vascolare del testicolo e del funicolo spermatico.

Indicazioni all’esame:

  • valutazione volumetrica e morfologicadi testicoli, epididimi e dotti deferenti
  • eventuali patologie degli annessi testicolari

 

Controindicazione: Nessuna

L’esame dura mediamente: 15 minuti

ECOGRAFIA-ECOCOLOR-DOPPLER RENI E SURRENI

Organi esaminati:

  • reni e surreni

 

L’esame ecografico è innocuo, non invasivo, indolore, di facile esecuzione. Viene eseguito a riposo, a paziente disteso sul lettino. Sull’addome, all’altezza degli organi interessati viene appoggiata una sonda (trasduttore) che emette gli ultrasuoni, i quali raggiungono le strutture interne, vengono riflessi, registrati dalla stessa sonda e trasmessi ad uno speciale computer (ecografo) sul quale si formano le immagini.

Indicazioni all’esame:

  • valutazione volumetrica e morfologica di testicoli, epididimi e dotti deferenti
  • eventuali patologie degli annessi testicolari

 

Controindicazione: Nessuna

L’esame dura mediamente: 15 minuti

Apparecchiature Apulia Diagnostic
ECOGRAFO ACUSON JUNIPER

Ecografo Acuson Juniper

L’apparecchio utilizza una piattaforma leggera e compatta, con una nuova architettura di sistema; i trasduttori di cui è dotato sono ultrasensibili a banda larga con imaging a frequenza multipla selezionabile e sono in grado di fornire la combinazione ottimale di risoluzione dell’immagine, penetrazione e sensibilità. 

 

ECOGRAFO ACUSON NX2

Finalizzato alla diagnostica in campo Urologico e Ginecologico